Murero e Spreafico vincono il Triathlon di Valmadrera

Complimenti a Federico Murero e Sofia Spreafico, i due vincitori dell’ottava edizione del Triathlon Città di Valmadrera! Federico Murero, classe 2001 e atleta del Tri Team Brianza, ha dimostrato la sua abilità completando la gara in un notevole tempo di 57 minuti e 29 secondi. Dietro di lui, abbiamo visto due atleti del team DDS: Stefano Micotti, nato nel 1997, che ha terminato la gara in 58 minuti e 22 secondi, e Alessandro Mellone, classe 2003, con un tempo di 59 minuti e 37 secondi. Questi risultati testimoniano l’eccezionale talento e l’impegno degli atleti coinvolti in questa competizione.

Ecco le vincitrici del podio femminile dell’ottava edizione del Triathlon Città di Valmadrera: Sofia Spreafico, atleta classe 2003 del T.D. Rimini, si è guadagnata il primo posto con un eccellente tempo di 1 ora, 5 minuti e 23 secondi. Al secondo posto abbiamo Tania Molinari, nata nel 1998, rappresentante del Piacenzatrivittorino, con un tempo di 1 ora, 5 minuti e 52 secondi. Matilde Salati, classe 2001, del Valdigne Triathlon, ha completato il podio al terzo posto con un tempo di 1 ora, 6 minuti e 21 secondi. Queste atlete hanno dimostrato un’eccezionale determinazione e capacità nel competere in questa gara di triathlon.

È stato un evento davvero internazionale con circa 250 partecipanti provenienti da tutta Italia e persino da Paesi stranieri come gli Stati Uniti, la Spagna, la Svizzera e il Montenegro. Questa varietà di partecipanti testimonia l’attrattiva e la risonanza che il Triathlon Città di Valmadrera ha guadagnato a livello globale. La competizione è iniziata con la partenza delle donne alle 11:00, mentre per le due batterie degli uomini, lo start è stato dato intorno alle 11:20. È un evento che ha un forte richiamo internazionale e che ha riunito atleti di diverse nazionalità per una sfida sportiva avvincente.

La competizione è suddivisa in tre prove distinte: 750 metri a nuoto, 20 chilometri in bicicletta e 5 chilometri di corsa a piedi. Valmadrera si è dimostrata una location ideale per l’organizzazione di un triathlon grazie alla presenza della baia di Parè e alla possibilità di creare un percorso circolare che includa alcune vie di uscita. È degno di nota che questa gara fa parte del calendario nazionale della FITRI (Federazione Italiana Triathlon). L’organizzazione di eventi come questo richiede una pianificazione meticolosa e Valmadrera sembra essere una scelta eccellente per ospitare una competizione di triathlon di rilevanza nazionale.