Lecco in Serie B, il comunicato ufficiale della società bluceleste

Comunicato Calcio Lecco

Il Consiglio di Stato ha finalmente ratificato l’ammissione del Calcio Lecco al campionato di Serie B 2023/2024, rigettando il ricorso presentato dal Perugia. Dopo più di due mesi di bocciature, ricorsi e sentenze, ora finalmente si è potuto mettere un punto definitivo ad una vicenda che ha tenuto con il fiato sospeso l’intero popolo bluceleste.

Il comunicato

Nel frattempo la società ha diramato un comunicato ufficiale: «Calcio Lecco 1912 esprime la sua profonda soddisfazione e gratitudine per l’esito positivo emerso dalla recente decisione del Consiglio di Stato riguardo alla questione in discussione. L’approvazione manifestata dalle autorità conferma la trasparenza e la coerenza del percorso intrapreso dal club, confermando il nostro impegno verso i valori del gioco leale e dell’integrità sportiva. L’entusiasmo e l’energia dei nostri tifosi sono stati un sostegno fondamentale lungo tutto il percorso, e vogliamo ringraziarli per la loro fedeltà e passione senza pari. L’unità dimostrata dalla nostra comunità ci ha guidato attraverso questa fase di sfide e incertezze, rafforzando il nostro legame con la provincia di Lecco e i suoi abitanti. Guardiamo ora al futuro con rinnovato spirito, pronti a continuare a contribuire allo sviluppo del calcio locale e nazionale. Vogliamo ribadire il nostro impegno a promuovere valori positivi attraverso lo sport, a sostenere lo sviluppo dei giovani talenti e a costruire una squadra competitiva che sia motivo di orgoglio per la nostra comunità. Siamo ansiosi di vedere cosa ci riserva il futuro e di condividere ulteriori successi insieme ai nostri tifosi, sponsor e collaboratori»