Consiglio comunale: primo intervento di Alessandra Rota

Ha debuttato lunedì sera in consiglio comunale Alessandra Rota che di fatto sostituisce il consigliere Giacomo Zamperini dopo il suo passaggio in Regione. Rota è stata accolta dal sindaco Mauro Gattinoni, felice della sua provenienza dal rione di Acquate. Un benvenuto anche da parte della capogruppo leghista Cinzia Bettega: “A nome della minoranza, dopo tanti anni è molto gradita un’altra presenza femminile nei banchi dell’opposizione”

“Saluto “il sindaco, la giunta, i consiglieri e i cittadini esprimendo sincera gratitudine per essere qui e avere l’opportunità e l’orgoglio di migliorare la vita dei cittadini, per me questo è un privilegio istituzionale e umano. Ringrazio anche il mio predecessore Zamperini per aver dato con le sue dimissioni dimostrazione di grande coerenza. Spero di lavorare con tutti in modo costruttivo, sulla base di un confronto nel rispetto delle posizioni, per il bene della città”.

Ricordiamo che Il gruppo di Fratelli d’Italia si è allargato con l’ingresso di Filippo Boscagli, eletto nel 2020 con la lista civica Lecco Ideale a sostegno di Peppino Ciresa. Ora I banchi della minoranza sono più equamente suddivisi con tre consiglieri a testa per Lega, Lecco merita di più (Forza Italia) e Fratelli d’Italia e i due candidati non eletti Peppino Ciresa e Corrado Valsecchi, oltre ad Antonio Rossi, rimasto a rappresentare Lecco Ideale.