Poli di Lecco, oltre 1200 studenti per la Giornata dell’orientamento

1.200 studenti partecipanti15 studenti in percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento dell’Istituto, Fumagalli di Casatenovo, che hanno accolto e supportato gli studenti partecipanti e 30enti coinvolti: Università, Accademie, Istituti di Alta formazione, Comando militare Esercito Lombardia di Milano, Carabinieri Comando Compagnia di Lecco, Centri per l’impiego Lecco e Merate, Informagiovani, Its, Ifts e, per la prima volta, le Agenzie per il lavoro, che hanno risposto alle domande degli studenti per orientarli nella scelta migliore.

Questi i numeri della quarta edizione della Giornata per l’orientamento Post diploma tenuta Sabato 15 aprile, al Polo territoriale di Lecco del Politecnico di Milano, promossa da Provincia di Lecco, Istituto Falcone e Borsellino Lecco1 (ente capofila per l’orientamento), Ufficio scolastico territoriale di Lecco, Polo territoriale di Lecco del Politecnico di Milano.

L’obiettivo dell’iniziativa è stato quello di informare gli studenti del quarto e quinto anno degli istituti superiori di secondo grado del territorio sulle possibilità di proseguire gli studi in Università, Accademie o Alta formazione oppure di ricercare attivamente il lavoro, fornendo loro gli elementi utili per orientarsi nella scelta dei percorsi maggiormente aderenti alle proprie inclinazioni personali.

“Anche quest’anno – commenta il Consigliere provinciale delegato all’Istruzione e alla Formazione professionale Carlo Malugani – abbiamo voluto riproporre la Giornata dell’orientamento post diploma al Politecnico di Lecco, messo gentilmente a disposizione dal Prorettore Manuela Grecchi. Il tema dell’orientamento caratterizza le fasi scolastiche dei nostri giovani ed è quindi importante fornire gli strumenti informativi e formativi per rendere la loro scelta sempre più consapevole. La Provincia di Lecco ha sempre sostenuto azioni di orientamento, coordinando progetti e promuovendo eventi con l’obiettivo di migliorare la capacità di ciascun studente di conoscere le proprie potenzialità per decidere al meglio del proprio futuro. Crediamo fortemente che sostenere gli studenti e le famiglie in una scelta, scolastica, universitaria o lavorativa, sia fondamentale per raggiungere il successo personale e professionale”.