Con il “vento in poppa” si è conclusa la Laurea in sostenibilità per i Poli Kids

Si è concluso al Campus Lecco l’ultimo appuntamento della quarta edizione del ‘Corso di Laurea’ Poli to Kids “Polis, la città sostenibile”. Nelle giornate di martedì 18 e mercoledì 19 aprile i 99 alunni delle classi quinte delle scuole primarie E. Toti di Maggianico, G. Marconi di Pescate e A. Volta di Lecco hanno frequentato il laboratorio “La Forza del Vento” condotto da Giulia Pomaranzi e Marcello Catania, Ricercatori del Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano. I “Sigg. Perché” per l’occasione, hanno spiegato agli attenti partecipanti le funzioni del vento, sia quelle favorevoli che quelle inopportune, questo fenomeno invisibile e imprevedibile infatti ha un grande potere nelle nostre vite e può essere un grande amico o trasformarsi in un grande nemico. Se da una parte permette agli aerei di volare oppure alle barche a vela di muoversi, dall’altra rappresenta un rischio strutturale per gli edifici molto alti e può “degenerare” in fenomeni turbolenti all’interno delle nostre città, tanto fitte di costruzioni ed anfratti. Agli alunni sono stati mostrati entrambi gli aspetti del vento nel tentativo di far capire loro che questo fenomeno naturale e scontato in realtà segue leggi fisiche precise e può essere calcolato e addirittura “progettato”, occorre infatti conoscerlo bene e considerarne la forza e la pressione che esercita quando si progettano e si costruiscono, per esempio, le case, gli stadi, i ponti, gli aerei o le imbarcazioni.

E ancora, i sigg. Perché hanno dimostrato come il vento sia un concetto sostenibile perché può essere convertito in energia green, spiegando il funzionamento della modellazione numerica del flusso attorno ad una turbina eolica per la produzione di un’energia pulita.

A conclusione dell’evento, per comprendere meglio le nozioni della fisica come la pressione, la forza, il baricentro, il peso specifico, l’aerodinamica e l’idrodinamica e per testare di persona come sfruttare l’energia del vento, nel cortile del campus è stato allestito un laboratorio sulla galleria del vento che ha visto i bambini impegnarsi per realizzare dei modellini di barche a vela e vederne la navigazione in una piscina collegata a una grande ventola utilizzata per simulare il vento grazie alla quale le imbarcazioni hanno iniziato a veleggiare velocemente.

Completato l’ultimo laboratorio del loro percorso accademico e guadagnato l’ultimo timbro sul libretto universitario che attesta la frequenza della lezione, i bambini si dirigono con entusiasmo verso la meritata Cerimonia di Laurea in programma martedì 23 maggio presso il Campus di Lecco.