Lecco, il 2022 l’anno del Pnrr, il sindaco si da un 7

Il 2022 è stato per Lecco l’anno del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, la nostra valutazione per l’operato della Giunta è 7: lo ha detto il sindaco Mauro Gattinoni durante la consueta conferenza stampa di fine anno in cui ha stilato il bilancio dell’anno per la città.

«Abbiamo ottenuto oltre 45 milioni di euro di finanziamenti per i nostri progetti – ha detto il sindaco – Il 2023 sarà l’anno in cui queste progettazioni diventeranno reali, con la partenza di tanti cantieri in città».

Piccola, lungolago, scuole, Teatro, ostello…tanti i progetti

Questo l’impegno presentato per l’anno prossimo:Piccola, lungolago, scuole e asili, Teatro della Società, Villa Manzoni, ostello, Bione: «il nuovo anno vedrà partire opere attese, investire su turismo, sport e cultura, intensificare gli interventi di pulizia, manutenzione e cura dei rioni, mantenere i servizi essenziali di alto livello e di cura del prossimo, affrontando al contempo gli aumenti dei prezzi – ha aggiunto – Un ringraziamento alla maggioranza e alla mia squadra di Giunta che mi accompagnano ogni giorno. Abbiamo altri tre anni di grande lavoro davanti per dare un volto nuovo alla nostra Lecco».