Api lancia l’allarme, mancano tecnici specializzati

«La mancanza di tecnici specializzati è un problema che sta diventando ingestibile per le nostre aziende». L’allarme è stato lanciato da Massimo Mortarotti vicepresidente di Api Sondrio Lecco e Como che raccoglie le piccole e medie imprese del territorio.

Secondo l’imprenditore i giovani non si iscrivono più agli istituti tecnici perché hanno paura di non pter fare carriera, erroneamente. C’è poi la fuga verso la Svizzera dove gli stipendi sono migliori. «Poter alzare gli stipendi e trattenere in Italia la manodopera è fondamentale, in questo senso abbiamo avuto di recente un incontro a Morbegno con il Ministro Giorgetti e l’assessore regionale Sertori, a breve verranno attuate iniziative importanti a riguardo – ha detto Mortarotti – Trattenere i dipendenti significa anche dargli servizi importanti per il loro benessere come ad esempio asili nido e mensa».