Villa Monastero, grande partecipazione alla Passeggiata d’autore

Grande interesse e partecipazione alla terza e ultima passeggiata d’autore, Varenna anno mille, realizzata sabato 30 settembre da Villa Monastero al Castello di Vezio, passando per la chiesa parrocchiale di San Giorgio.

Pietro Berra, giornalista e scrittore, ha condotto i numerosi partecipanti lungo il percorso culturale seguendo le tracce della regina Teodolinda e di autori che hanno raccontato il coinvolgimento di Varenna nella guerra tra Como e Milano (1118-1127) e la sua rifondazione da parte degli esuli dell’Isola Comacina nel 1169. Lorena Mantovanelli ha deliziato il pubblico con le sue letture.

L’iniziativa, nell’ambito del progetto Sulle orme dei Plinii, rientra tra le attività del progetto Valorizzazione dell’identità del giardino storico di Villa Monastero, finanziato dall’Unione europea – NextGenerationEU con il Pnrr M1C3 Investimento 2.3 Programmi per valorizzare l’identità dei luoghi: parchi e giardini storici.

“Questa ulteriore azione di valorizzazione – commentano la Presidente della Provincia di Lecco Alessandra Hofmann e la Consigliere provinciale delegata a Cultura e Beni culturali, Turismo, Villa Monastero Fiorenza Albaniha offerto a un ampio pubblico la possibilità di apprezzare le bellezze del territorio, approfondire la conoscenza del Giardino botanico di Villa Monastero e di altre peculiarità locali di interesse storico, paesaggistico e culturale. Le tre passeggiate creative hanno permesso agli oltre 300 partecipanti di entrare in contatto con il compendio di Villa Monastero, la sua storia, il suo patrimonio culturale e, al contempo, con l’esclusivo territorio circostante”.

Le passeggiate d’autore sono state ideate dall’associazione Sentiero dei Sogni, specializzata nella narrazione dei territori e artefice del format Passeggiate creative.