Premana rivive l’antico, grande successo per l’edizione dopo covid

Oltre seimila visitatori. questo il numero del successo di Premana Rivive l’antico, un evento amato e atteso ben oltre i confini della Valsassina e della Valvarrone, che per tutto il weekend ha accompagnato i visitatori in un viaggio indietro nel tempo, alla scoperta delle radici e della tradizioni di questa terra.

Un evento organizzato dalla Pro Loco che coordina 15 associazioni e circa 500 figuranti fra adulti, ragazzi e bambini con centinaia di volontari, non solo della città.

E legato a Premana Rivive l’antico un progetto annunciato dal sindaco Elide Codega e dal presidente della Pro Loco Daniele Fazzini: la città ha ottenuto i fondi, tramite il Bando Arest di Regione Lombardia, per la riqualificazione degli antichi edifici della Fim, posti all’inizio del percorso di Pra. Un passo in più verso un turismo ancora più vivibile.