Merate, uno spettacolo teatrale/fumetto per l’inclusione

Nell’ambito del progetto dell’associazione Dietro La Lavagna “Genitorialita` ed inclusione” è in programma il terzo e ultimo evento, pvvero uno spettacolo per l’inclusione  dal titolo SUPERABILE della compagnia teatrale: Teatro La Ribalta di Bolzano.

SUPERABILE parla del mondo, di quel mondo che non si ferma alla prima occhiata, ma supera lo stereotipo della definizione. Racconta la disabilità, partendo dalla conoscenza intima delle persone, tutte così diverse e complesse. Un fumetto teatrale dove un regista disegnatore dotato di lavagna luminosa crea per il pubblico un mondo fatto di segni all’interno del quale gli attori sono immersi come in una sorta di fumetto vivente.
“E voi che ci guardate, come ci vedete?” chiedono i cinque attori, di cui due in carrozzina, che si raccontano, portando idealmente nel viaggio lo spettatore. Il loro quotidiano è lo spazio che racchiude i sogni, le gioie, ma anche gli sguardi degli altri, la necessità di essere accompagnati, la mancanza di intimità, la perdita di autonomia che è quindi la perdita di un privato. Si sorride e ci si commuove, con leggerezza e ironia, grazie alla possibilità data da questi ragazzi di fare entrare gli spettatori nelle loro vite, di aprire al loro mondo, con uno sguardo capace anche di irridere l’asprezza della realtà. E sono, i loro, piedi di vento e di acqua, di sole e di sguardi, che ci fanno volare via legati alle vele che gonfieranno per noi. Perchè gli attori speciali hanno un sogno speciale.

Superabile è stato premiato con l’EOLO AWARD 2018 come migliore novità del teatro per l’infanzia e la gioventù 2017.

L’appuntamento è fissato al 18 aprile ore 21:00 nell’auditorium “Mary Ward” della sede di Merate del Collegio Villoresi – via Monsignor Colombo, 19 – Merate (LC) Ingresso su prenotazione e a pagamento (10 euro – gratuito sotto i 12 anni): Lo stesso spettacolo verra` proposto alla mattina del 18/04 sempre al Collegio Villoresi sede di Merate per 400 ragazzi del Collegio stesso e dell’Istituto Comprensivo (Secondarie Primo Grado).