Leggermente 2023, gli appuntamenti di giovedì 23 e venerdì 24

Manifesto di Leggermente

Prosegue a ritmo serrato la quattordicesima edizione di Leggermente organizzata da Assocultura Confcommercio Lecco e dedicata al tema “L’altro da me. Rileggere le relazioni”.

Giovedì 23 marzo alle ore 21.00 presso la sala Don Ticozzi di via Ongania a Lecco è previsto l’intervento dello psicologo e psicoterapeuta, Rosario Montirosso, che sarà accompagnato sul palco dall’attore e regista Giorgio Galimberti. Titolo della serata “Libro e smartphone, una convivenza possibile?”. Al centro le riflessioni sull’uso di cellulari e tablet nella prima infanzia e sull’importanza della lettura condivisa. Montirosso, responsabile del “Centro 0-3 per il bambino a rischio evolutivo” dell’Irccs “E. Medea”- Associazione “La Nostra Famiglia” di Bosisio Parini, svolge attività clinica, di ricerca e di formazione nell’ambito della genitorialità e dello sviluppo socio-emozionale nei primi anni di vita. Galimberti, autore della fiaba “Circo Blu e vento Lollo. Storia di natura e arte”, svolge da anni attività di laboratorio teatrale nelle scuole con bambini e ragazzi.

Tre le proposte più significative in calendario venerdì 24 marzo. Si parte alle ore 16.00 con l’incontro online (in streaming sul sito di Leggermente e su Lecconotizie; ndr) con il professor Stefano Zamagni che interverrà sul tema “L’economia come cantiere di reciprocità”. Zamagni, economista e docente universitario, è Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali ed ex presidente della Agenzia per il Terzo Settore. Alle ore 18.00 presso la libreria Cattaneo di via Roma a Lecco Piero Colaprico presenterà il libro “Requiem per un killer” (Feltrinelli). Marco Michele Sigieri, dopo anni di lavoro duro e talvolta sporco, è diventato un professionista stimato sia dalla questura, dove ha la sua scrivania, sia dai criminali, per conto dei quali uccide. Disilluso, gran divoratore di libri, ironicamente pronto a tutto, è lo stesso killer a raccontare senza inganni la sua storia; sullo sfondo, ma neanche troppo, c’è Milano, colta nella sua anima di città vorace, rapace, capace. Un antieroe credibile e irresistibile per un noir ad alta velocità, dove emergono le molte ombre della nostra contemporaneità. Infine alle ore 20.45 presso l’auditorium del Comune di Merate verrà presentato il libro “Le due mogli di Manzoni” (Solferino) scritto da Marina Marazza: a moderare la serata con la scrittrice sarà il professor Gianmarco Gaspari, membro della Giuria Tecnica del Premio Alessandro Manzoni Città di Lecco organizzato da 50&Più Lecco. Teresa non si sarebbe mai aspettata di innamorarsi di Alessandro Manzoni. E’ una giovane vedova benestante con un figlio, una posizione sociale, una cultura che le permette di brillare nei salotti della Milano ottocentesca. Così quando anche il grande scrittore rimane vedovo della prima moglie Enrichetta, un amico devoto combina un incontro galeotto durante una prima della Scala. Le nozze si celebrano nel gennaio del 1837. Manzoni, svelato in una luce intima e nuova, scende dal piedistallo e ci appare umano, con le sue tenerezze e le sue miserie. Sabato 25 marzo alle ore 18.00 presso la sala conferenze di Palazzo del Commercio in piazza Garibaldi 4 a Lecco sarà ospite di Leggermente il giornalista e scrittore Ezio Mauro che presenterà il suo libro “L’anno del fascismo: 1922 cronaca della marcia su Roma (Feltrinelli). L’ex direttore di Repubblica racconta l’anno decisivo della frattura tra due epoche: dopo la guerra, davanti al potere declinante delle dinastie, c’è in Italia l’impeto crescente, violento, del nuovo movimento fascista.

Organizzazione e contributi

Leggermente è organizzata da Confcommercio Lecco e Assocultura Confcommercio Lecco con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dell’Istruzione, della Regione Lombardia e del Comune di Lecco, con il contributo della Camera di Commercio di Lecco-Como e dell’Amministrazione Provinciale di Lecco. A coordinare la programmazione è il Comitato Scientifico di Leggermente (composto da Maurizio Bertoli, Rossana Castelnuovo, Alma Gattinoni, Angela Lamberti, Giorgio Marchini, Anna Maria Mezzera, Eugenio Milani, Manuela Nicolini, Nicola Papavero, Silvia Ponzoni, Giovanna Ravasi, Simona Sanna, Paola Schiesaro). Contribuiscono alla realizzazione del festival Acinque (main sponsor), Novatex, Iperal, Silea e Cartiera dell’Adda. Tra i partner presenti in questa edizione ci sono La Nostra Famiglia, Lecconotizie-Gruppo Salca, Gruppo Terziario Donna Confcommercio Lecco, Teatro Invito, l’Associazione Libringiro, Politecnico di Milano-Polo di Lecco, Sistema Bibliotecari Lecchese, Univerlecco, Il Filo Teatro, Lo Stato dell’Arte, Avpl, Libera, Galleria Melesi, Bonaiti e Teka Edizioni, mentre gli sponsor tecnici sono Proteina Creativa e Scintilla. Media partner: Provincia di Lecco.

Per conoscere il programma completo e gli aggiornamenti è sempre possibile consultare il sito www.leggermente.com .