La nuova stagione teatrale, Traviata nel metaverso e Irene Grandi nel programma

La cantante Irene Grandi

Questa mattina è stata presentata in conferenza stampa al Palazzo delle Paure la Stagione Teatrale 2022/2023, alla presenza dell’Assessora alla Cultura del Comune di Lecco Simona Piazza, e la Responsabile del Servizio Cultura e Grandi Eventi del Comune di Lecco Edi D’Agnese, oltre al main sponsor Acinque – energia che unisce.

In attesa della riapertura del Teatro della Società, gli spettacoli continueranno a trovare stazione in altre strutture cittadine come il Cineteatro Palladium, l’Auditorium della Casa dell’Economia e la sala conferenze di Palazzo delle Paure.
Una proposta variegata, con spettacoli di prosa, lirica e musica leggera. La grande novità sarà la rappresentazione in realtà virtuale e aumentata dell’opera La Traviata di Giuseppe Verdi, fruibile grazie alla tecnologia del metaverso per il progetto “Traviata Virtual Reality”, nella settimana dal 12 al 18 dicembre con quattro repliche giornaliere a Palazzo delle Paure.
La stagione si chiuderà con un grande evento musicale all’Auditorium Casa dell’Economia sabato 25 febbraio alle ore 21.00: il concerto “IO in Blues” di Irene Grandi.

Ulteriori novità riguardano la biglietteria, che oltre a trovare spazio all’Infopoint di Piazza XX Settembre dalle 10.00 alle 14.00, sarà allestita anche all’Ufficio Cultura e Grandi Eventi del Comune di Lecco in via Gomes, 8 a Maggianico. L’orario in questo caso sarà più esteso: lunedì e giovedì dalle 10.00 alle 14.00 e martedì dalle 10.00 alle 17.00.

«In attesa di tornare a godere dell’atmosfera del Teatro della Società, le rassegne autunno-inverno 2022 primavera 2023 continueranno ad essere ospitate nelle sale cittadine con l’obiettivo, non secondario, di poter valorizzare spazi culturali diversi della città, e portare così la magia del teatro più vicino ai nostri concittadini, nei rioni lecchesi. Quest’anno, inoltre, accogliamo la stagione teatrale con grandi novità, non solo di natura tecnica, come l’apertura della nuova sede della biglietteria a Maggianico, ma anche nella programmazione: avremo l’opportunità di sperimentare una nuova e straordinaria modalità di fruizione dell’opera lirica e assistere al capolavoro di Giuseppe Verdi, “La Traviata”, tra realtà virtuale e realtà aumentat: un viaggio sperimentale nel Metaverso, che siamo orgogliosi di presentare ai lecchesi, con l’obiettivo di avvicinare anche un pubblico giovanile attraverso i nuovi linguaggi culturali» ha dichiarato Simona Piazza.

Il presidente di Acinque energia, main sponsor dell’iniziativa, Giuseppe Borgonovo: «Ancora una volta la nostra Società è partner della stagione teatrale del Comune di Lecco. Quest’anno, per la prima volta, con il nuovo brand di Acinque, che a partire dal 1° ottobre scorso caratterizza il nostro gruppo. La cultura, come avete avuto modo di apprezzare in questi anni, è uno dei campi privilegiati di impegno della nostra Corporate Sociale Responsability, coerentemente con la vocazione della nostra Società, espressione del territorio e dunque tesa a restituire ad esso una parte del valore prodotto. Una scelta che conferma il nostro impegno a servizio della comunità locale, nella consapevolezza che la cultura è la vera energia capace di sostenere la società e unire le persone. Apprezziamo l’impegno del Comune di Lecco nell’offrire una stagione teatrale diffusa e di valore, con ogni anno qualche importante novità. Gli spettacoli di prosa, lirica e musica leggera in cartellone che la connotano mantengono viva una tradizione legata alle performance dal vivo, settore che sosteniamo anche con il Fondo Arti dal Vivo di cui siamo partecipi con Lario Reti Holding e Fondazione Comunitaria. La speranza è che, con la prossima stagione, si possa tornare a far risuonare di voci e note il Teatro della Società, restituito alla comunità completamente rinnovato»

Per informazioni è possibile contattare il servizio Cultura e Grandi Eventi del Comune di Lecco allo 0341-481140 o all’indirizzo mail teatro@comune.lecco.it