Galleria d’Arte Contemporanea, chiusura a maggio per il nuovo allestimento

Galleria d'Arte Contemporanea

Sarà visitabile fino al prossimo 30 aprile la Galleria d’Arte Contemporanea al Palazzo delle Paure di Lecco. Dal 1° maggio la chiusura, per permettere l’allestimento della mostra Pablo Atchugarry. Una vita tra Lecco e il mondo. Opere dal 1978 al 2023. La mostra celebrerà l’iter artistico del maestro uruguaiano che scelse Lecco negli anni ’70 come sede privilegiata per poter dar vita alla forma della sua scultura.

Nei prossimi mesi verrà valutato lo stato conservativo delle opere già presenti e la necessità di eventuali interventi di restauro, oltre a provvedere ad una nuova e più efficiente didascalizzazione con pannelli esplicativi e didattici. Inoltre, verrà progettato un altro allestimento provvisto di nuove tinteggiature, segnaletica e criteri espositivi, realizzato al termine della mostra, per renderla maggiormente attrattiva per ogni tipo di pubblico.

Le parole dell’Assessora Piazza

«Una pausa necessaria a una rivalutazione e nuova valorizzazione delle opere che la nostra Galleria d’Arte Contemporanea ospita, per un percorso di arricchimento dell’esperienza di visita. Nel frattempo, in questi spazi ci prepariamo a ospitare la prima antologica di un nostro cittadino benemerito, che ha dato e continua a dare lustro alla nostra città nel mondo, Pablo Atchugarry. Il tutto a mentre Palazzo delle Paure è allestita anche una mostra di grande richiamo, come quella dedicata ai Futuristi. Un periodo denso di importanti appuntamenti artistici nella nostra città che vi invito a non perdere»