Barzanò, riprendono i concerti d’autunno

Dopo un bellissimo anticipo nell’estate 2022, all’aperto, sul sagrato della Canonica di San Salvatore, tornano i tradizionali Concerti d’Autunno, organizzati dall’Assessorato alla Cultura, con un programma pensato per stimolare un pubblico che, negli anni, si è dimostrato sempre più appassionato e competente.

Il primo concerto, 7 ottobre, presenta, per la prima volta, un’orchestra di dimensioni inusuali, con un programma vario che alterna brani molto noti e meno conosciuti, ma di grande valore musicale e virtuosistico.

Il secondo concerto, 21 ottobre, dedicato alla lirica, presenta il Simon Boccanegra di Giuseppe Verdi, un’opera andata inizialmente incontro a sorti avverse, per poi ottenere un meritato riconoscimento a partire dai primi decenni del Novecento.

Il terzo concerto, 4 novembre, rende omaggio ad un grande compositore italiano di musiche da film ma non solo, famoso e apprezzato in tutto il mondo: Ennio Morricone.

Il quarto e ultimo concerto, 25 novembre, porta sul palco la musica da camera, con una formazione ormai classica: il Quintetto di Fiati, con un programma dedicato ai grandi autori dell’opera italiana: Giuseppe Verdi e Gioacchino Rossini, con Ouvertures e Arie dalle loro opere.

Tutti i concerti si svolgeranno all’interno della scuola primaria di via Leonardo da Vinci 20, alle 21.00, con ingresso libero, secondo il seguente calendario:

§ Sabato 7 ottobre: Espressione e Virtuosismo tra ‘800 e ‘900, con Archi dell’Orchestra Carisch

§ Sabato 21 ottobre: Un palco all’Opera. Simon Boccanegra di Giuseppe Verdi

§ Sabato 4 novembre: Ennio Morricone, un genio nel cinema. Con Filmensemble

§ Sabato 25 novembre: W Verdi, W Rossini. I fiati virtuosi. Con Quintetto Escher