L’arte dell’incisione, prorogata la mostra fino al 2024

L'arte dell'incisione

È stata ufficialmente prorogata sino al 1° aprile 2024 la mostra dal titolo L’arte dell’incisione: grandi maestri nelle collezioni di grafica del Sistema Museale Urbano Lecchese, allestita al Palazzo delle Paure dal Simul e curata da Barbara Cattaneo, Matilde Bianchi ed Elena Negri. La proroga si deve sia al gradimento riscosso dalla stessa, sia alla volontà di consentire di fruire delle incisioni ordinariamente conservate a Villa Manzoni, approfittando del tempo rimasto prima degli interventi di ristrutturazione previsti nel 2024.

Informazioni sulla mostra

La mostra è visitabile il martedì dalle 10.00 alle 14.00 e dal mercoledì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00 al costo di 6 euro (intero) e 4 euro (ridotto) per un biglietto che consente l’accesso anche alla Galleria d’Arte Contemporanea e all’Osservatorio dell’Alpinismo lecchese. Previste gratuità per disabili (e accompagnatore), giornalisti (con tessera), guide turistiche abilitate, bambini fino ai 5 anni, soci ICOM (con tessera), soci di Abbonamento Musei Lombardia (con tessera) e un accompagnatore per ogni gruppo di almeno 15 persone, oltre ai docenti delle scuole di Lecco di ogni ordine e grado. Per maggiori informazioni è possibile contattare lo 0341 286729 o l’indirizzo palazzopaure@comune.lecco.it.