Valmadrera: stipulato il patto con gli scout Cngei

Nella seduta del 29 marzo la Giunta comunale di Valmadrera ha approvato lo Schema di “Patto di Collaborazione”  scaturito dalla co-progettazione tra il Comune e il  Gruppo Scout CNGEI sezione di Valmadrera, per l’attuazione della proposta presentata dall’associazione stessa e  finalizzata ad  attivare una collaborazione  triennale con l’Amministrazione comunale per coinvolgere in particolar modo i giovani nella cura e nella gestione del territorio.

Il Gruppo CNGEI Scout proporrà, nel corso dei tre anni, iniziative che saranno man mano concertate con gli uffici comunali  e che riguarderanno soprattutto lo svolgimento di  attività di pulizia e  manutenzione sul territorio comunale, anche con il coinvolgimento della cittadinanza.

La prima di queste iniziative, per la quale i ragazzi dell’associazione  hanno scelto il nome “AMBIENTiamoci”, è già programmata per il pomeriggio di  domenica 2 aprile e sarà dedicata alla pulizia del parco di Rio Torto, della foce del Rio Torto, del parco di Caserta e della strada vecchia che porta a San Tomaso.

Il patto di collaborazione  con il Gruppo CNGEI è  il primo passo nel percorso avviato dall’Amministrazione comunale nel settembre dello scorso anno, con l’adozione del  Regolamento che disciplina la collaborazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani, nel quale è prevista la possibilità per i “cittadini attivi”, in forma singola o associata,  di collaborare con l’Amministrazione comunale  per la cura, il recupero e la rigenerazione di beni comuni e la gestione condivisa di beni e servizi.