Tragedia a Lecco, morto Giuseppe Figini, noto cittadino di Calolzio

L’ambulanza sul posto per soccorrere il ferito
L’ambulanza sul posto per soccorrere il ferito

Non si sa se è rimasto a terra con la sua bici vittima di un malore o se è stato investito dopo essere caduto da un’auto pirata. Sta di fatto che questa mattina, dopo le 11, i soccorsi sono scattati per un uomo a terra esanime in corso Bergamo a Maggianico all’altezza del civico 100, sul lato opposto della pasticceria Arnold e poco prima del semaforo di Villa Gomez, in direzione Lecco.

A notare il ciclista è stato un passante che ha avvertito il 112. Sul posto sanitari e polizia locale di Lecco. purtroppo il ciclista era già deceduto ma ovviamente la Polizia locale presente sul posto con il comandante Monica Porta deve cercare di capire se è rimasto vittima di un incidente stradale. Aggiornamenti in seguito. Dopo si è saputo che la vittima è Giuseppe Figini, 83 anni, noto volontario di Calolziocorte, ex commerciante e impegnato in politica e attualmente presidente dell’Associazione Calolzio turistica.