Silea collabora con gli Alpini per il Raduno

Anche Silea, la società pubblica che si occupa del ciclo integrato dei rifiuti in Provincia di Lecco, scende in campo per il raduno del Secondo Raggruppamento Alpini che nel weekend porterà in città 30.000 tra Penne Nere e sostenitori.

Un evento per il quale Silea garantirà interventi straordinari di spazzamento e raccolta rifiuti nelle piazze e nelle vie interessate dalle sfilate e in generale in tutto il centro storico che si prepara ad essere “invaso” dagli Alpini.

Per l’occasione, oltre al potenziamento dei servizi, Silea ha fornito all’organizzazione appositi cestini portarifiuti in cartone e allestirà sul lungolago uno stand dove verranno organizzati laboratori gratuiti di educazione ambientale dedicati ai più piccoli che – in modo divertente e leggero – potranno creare oggetti utilizzando esclusivamente materiali di riciclo.

“Il rispetto per la natura e la tutela ambientale sono valori che gli Alpini incarnano, con quello spirito pragmatico e concreto che da sempre è una cifra distintiva delle Penne nere” commenta la presidente di Silea, Francesca Rota. “Il raduno del Secondo Raggruppamento è uno dei principali eventi del territorio dell’intero anno: siamo pronti a fare la nostra parte al fianco della sezione Ana di Lecco, che ha condiviso con noi l’importanza di trasmettere alle nuove generazioni i principi dell’economia circolare”.

“Ringraziamo Silea per il grande supporto che ci ha fornito: sarò una grande festa per tutta la città e non solo per noi Alpini. Insieme a Silea, oltre ad affrontare le sfide logistiche e organizzative che i numeri delle presenze stimate comportano, abbiamo voluto lanciare messaggi condivisi a favore dell’ambiente” conclude Marco Magni, presidente della sezione ANA di Lecco.