Mobilità e trasporto pubblico, il nuovo orario estivo per la navigazione

lago lago lecco

I primi risultati concreti nel 2023 sui temi che riguardano mobilità e trasporto pubblico per il tavolo tecnico permanente sono stati ufficializzati lo scorso 26 marzo. È entrato in vigore il nuovo orario di navigazione sul Lario, con un’offerta incrementata e diversificata per soddisfare al meglio le esigenze di residenti e turisti.

I dettagli

Il tavolo permanente, istituito dalla Provincia di Lecco con la partecipazione dei rappresentanti di Navigazione Lago di Como, Trenord, Agenzia per il trasporto pubblico locale di Como, Lecco e Varese, e Camera di Commercio Como-Lecco, ha confermato il servizio Navigando per Lecco, che collega il capoluogo di provincia a Bellagio; sarà possibile effettuare il viaggio d’andata in bus e il ritorno in battello (o viceversa) con un unico biglietto a tariffa scontata, grazie all’accordo tra Linee Lecco e Navigazione Lago di Como. Altre iniziative verranno ufficializzate nelle prossime settimane, con l’obiettivo di migliorare la mobilità integrata e valorizzare il ramo lecchese del Lario.

 Il lavoro di coordinamento effettuato nel tavolo tecnico permanente ha permesso alla Navigazione di valutare positivamente le richieste formulate dalla Provincia di Lecco e di anticipare l’orario estivo con l’attivazione dal 26 marzo – commentano la Presidente della Provincia di Lecco Alessandra Hofmann e il Consigliere provinciale delegato ai Rapporti con l’Agenzia Tpl Stefano Simonetti – Il tavolo tecnico rappresenta uno strumento di confronto e di coordinamento, in grado di stimolare una sempre maggiore e articolata offerta di servizi connessi al trasporto pubblico, anche alla luce dei cambiamenti dei flussi turistici, in continuo aumento sul nostro lago. Ringraziamo tutti i componenti del tavolo per il loro impegno, che ci permette di sviluppare nuove politiche in tema di trasporto pubblico e di mobilità integrata, strettamente legate ai bisogni e alle esigenze del nostro territorio»

«L’intensificazione delle corse giornaliere nel ramo lecchese del Lario rappresenta un notevole sforzo organizzativo per la stagione 2023 – afferma il Direttore di Esercizio Nicola Oteri – Abbiamo raccolto la sfida di puntare sullo sviluppo turistico della sponda orientale e vogliamo essere protagonisti, contribuendo a rafforzare il trend positivo registrato negli ultimi anni. Riteniamo che lo strumento del tavolo permanente istituito e coordinato dalla Provincia di Lecco sia un esempio vincente. L’efficacia del lavoro svolto in sinergia tra istituzioni e vettori di trasporto pubblico locale rappresenta una best practice che punta a sostenere e rafforzare lo sviluppo territoriale sostenibile, scommettendo peraltro, con l’anticipo dell’orario, su un tema a noi particolarmente caro come quello della destagionalizzazione»