Il punto sugli interventi che stanno interessando gli uffici comunali

Si sono conclusi gli interventi di manutenzione straordinaria che, nei mesi scorsi, hanno interessato la sede dell’anagrafe ​del Comune di Lecco in vista della nuova collocazione dei servizi demografici e tributari, ora affiancati al piano terra in un open space operativo con funzione di back-office. Da ieri, mercoledì 21 settembre, entrambi i servizi sono al lavoro nei nuovi spazi, con l’anagrafe di fatto ricollocata nella sede originaria, ​con provvisoria funzione anche di front-office (sportello aperto al pubblico), restituita ai lavoratori e ai cittadini in condizioni di maggior sicurezza e raggiungibile accedendo al cortile laterale, alla destra dell’ingresso del Comune.

A fronte della complessiva nuova disposizione degli uffici comunali, l’ala sinistra del piano terra di palazzo Bovara ospita ora interamente uffici aperti al pubblico: accanto al già presente sportello informazioni generali e rilascio SPID sono stati collocati gli uffici di stato civile, che occupano gli spazi precedentemente sede dell’ufficio comunicazione – quest’ultimo trasferito al primo piano – e lo sportello tributi. 

Proseguono, al contempo, i lavori di svuotamento del palazzo storico di via Sassi dagli uffici qui ospitati, i quali, come annunciato, troveranno nuova collocazione negli spazi individuati dall’Amministrazione comunale in via Tubi e presso il centro Meridiana.