Eccidio del luglio 1944, Lecco presente con una delegazione a Fossoli

Delegazione di Lecco a Fossoli

Il Comune di Lecco ha partecipato con una delegazione a Fossoli, per le per le celebrazioni in memoria delle vittime dell’eccidio del 12 luglio 1944, quando 67 internati politici, prelevati dal campo di concentramento, furono trucidati dalle SS naziste all’interno del poligono di tiro di Cibeno, nella frazione di Carpi (Modena). Qui persero la vita Lino Ciceri (20 anni, di Acquate), Antonio Colombo (40 anni, di Germanedo), Luigi Frigerio (43 anni, di Laorca) e Franco Minonzio (33 anni, di Castello). 

La delegazione

Alla cerimonia commemorativa han preso parte il vicepresidente esecutivo della Commissione Europea Frans Timmermans, e per il Comune di Lecco il consigliere comunale Alberto Anghileri e un agente di polizia locale con il gonfalone cittadino, insieme a una rappresentanza dell’Anpi di Lecco.