Disservizi per i bus degli studenti, Pescate e Garlate chiedono un altro gestore

Disservizi con gli autobus per gli studenti da Pescate, i sindaci di Pescate e Garlate chiedono a LineeLecco di occuparsi del servizio, non avendo mai avuto riscontri dalla società che ha l’appalto, ovvero Arriva.
Dopo i pesanti disservizi capitati a Pescate e Garlate in ordine alla gestione degli autobus del servizio scolastico, il sindaco Dante De Capitani e il collega di Garlate Beppe Conti ijnfatti sono stati ricevuti ieri dal prefetto di Lecco.

«A lui abbiamo manifestato il fatto che i nostri studenti molto spesso vengono lasciati a piedi alle fermate perché i bus non si fermano o se si fermano sono impossibilitati a salire per esaurimento anche dei posti in piedi. E tengo a precisare che i ragazzi pagano 297 euro all’anno di abbonamento», hanno spiegato.
La società Arriva che gestisce il servizio, rispondendo alle mie lamentele ha scritto che hanno programmato un autobus con maggiore capacità, ma i ragazzi rimangono in strada lo stesso.
In più hanno cassato l’autobus in partenza da Garlate alle ore 7,17 verso Lecco che lo scorso anno contribuiva a una migliore distribuzione degli studenti anche di Pescate.
Hanno cassato pure il bus che partiva da Lecco Stazione alle ore 7,35 verso Galbiate e in transito a Pescate, costringendo alcuni lavoratori a prendere l’automobile per non arrivare tardi al lavoro.
«Trovo inaccettabile che si tolgano delle corse in questo modo senza sentire prima i sindaci interessati – continua De Capitani – Io non sono abituato a tollerare queste situazioni come ben sanno tutte le società che erogano servizi a Pescate.E non so neanche chi siano i responsabili lecchesi della società Arriva, non si sono mai presentati al Comune, non abbiamo alcun riferimento, non si sono neanche scusati di questi disservizi, ma a questo punto mi importa poco.
Perché gia oggi chiederò alla agenzia TPL Como Sondrio Varese che gestisce tramite Lecco Trasporti scarl il nostro tratto di linea pubblica, di affidare il servizio degli autobus di Pescate alla società Lineelecco di cui conosco la professionalità aziendale e l’attaccamento al territorio del presidente Mauro Frigerio e del direttore Salvatore Cappello.
Pescate dista due chilometri da Lecco e basterebbe allungare un poco il percorso della linea che già fanno per soddisfare anche le nostre esigenze».
In più ho avuto modo di visitare recentemente la loro azienda e i loro autobus sono grandi, ben tenuti e molto accoglienti.
E sono sicuro che con loro tutti i nostri studenti arriverebbero a scuola in perfetto orario e magari pagando anche meno di abbonament