Controlli di Polizia a Lecco zona stazione, multato un negozio alimentari etnico

Una pattuglia della Polizia di Stato
Una pattuglia della Polizia di Stato

Nel pomeriggio di venerdì 10 marzo, nell’ambito dei servizi disposti nella provincia di Lecco dal Questore in qualità di Autorità tecnica di Pubblica Sicurezza, la Polizia di Stato – Squadra Amministrativa in forza alla locale Divisione P.A.S.I., con il personale della Squadra Volanti, al Reparto Prevenzione Crimine Lombardia ed l’Ispettorato del Lavoro di Como e Lecco, ha svolto dei controlli finalizzati alla verifica del rispetto della normativa vigente presso alcuni esercizi pubblici siti nel capoluogo lecchese, in particolare nei pressi della stazione e su Viale Turati. Identificate 70 persone e controllate 42 auto.

Nell’occasione, presso un negozio di generi alimentari etnico sono state accertate 3 violazioni amministrative: omessa indicazione del prezzo di vendita sui prodotti esposti; detenzione di prodotti alimentari preconfezionati, destinati alla vendita, privi di etichettatura o con etichettatura non conforme alla legge; detenzione di prodotti alimentari sfusi, non preconfezionati, destinati alla vendita, privi di apposito cartello indicante gli ingredienti.

Inoltre, sul posto interveniva anche personale dell’ ATS Brianza – Dipartimento Veterinario e Sicurezza degli alimenti di origine animale, che constatava il mancato rispetto delle norme inerenti la conservazione di generi alimentari, procedendo al sequestro cautelativo sanitario di circa 10 kg di prodotti di carne e pesce. Ulteriori verifiche saranno condotte a seguito della produzione di documentazione che veniva richiesta al titolare dell’esercizio commerciale.