Caso Calcio Lecco, la Lega interviene: la città merita la B

Esultanza gol del 2-0 (Facebook, Calcio Lecco)

Cecchetti (Lega), no burocrazia, il Lecco merita la B Roma. Questo il succo dell’intervento di Fabrizio Cecchetti segretario d’aula alla Camera dei Deputati e coordinatore regionale lombardo della Lega Salvini Premier. La questione che oggi dovrebbe avere una svolta in Lega Calcio è quantomai calda.

«È doveroso che i risultati sportivi ottenuti sul campo prevalgano sulla burocrazia. In questo senso, è fortemente auspicabile che il Lecco Calcio non venga escluso dalla Serie B, un traguardo storico ampiamente meritato dai blucelesti, dalla città e dai tifosi. Una scelta diversa, sarebbe un altro pessimo segnale per il calcio italiano».