Casatenovo, per l’anniversario della ritirata di Russia cercasi documenti

Nell’ottantesimo anniversario della “ritirata di Russia” e per ricordare la dura disfatta della cosiddetta ARMIR, Armata Italiana in Russia, che ha determinato un pesante sacrificio di vite umane (circa centomila tra caduti e dispersi), anche l’Amministrazione comunale di Casatenovo, assessorato alla cultura, in collaborazione con PRO LOCO vuole proporre un momento di approfondimento e di riflessione, facendo memoria dei casatesi coinvolti in questa tragedia collettiva, sia quelli che hanno potuto salvarsi e sono rientrati in patria che quelli che non vi hanno invece fatto ritorno.

Per celebrare adeguatamente questa occasione, l’Amministrazione chiede il contributo dei suoi concittadini, nella necessità di raccogliere la documentazione più completa possibile, ricostruendo e arricchendo il proprio archivio storico.

Si richiede pertanto ai cittadini che possedessero documentazione sugli episodi della ritirata o, semplicemente, fossero a conoscenza, direttamente o indirettamente, di nominativi di casatesi in essa coinvolti, di recarsi presso la BIBLIOTECA COMUNALE via Castelbarco, 7 Casatenovo nei giorni: VENERDI’, SABATO DALLE ORE 9:00 ALLE ORE 12:00 E DALLE 14:30 ALLE 18:00 A PARTIRE DA VENERDI’ 6 OTTOBRE FINO A SABATO 21 OTTOBRE, per consentire una riproduzione degli elementi documentali e registrare i nominativi, mettendo tutto a confronto di quanto già in possesso del nostro archivio storico.