Alpini di Lecco, Invernizzi eletto nuovo presidente

Nuovo presidente per gli Alpini di Lecco. Nell’assemblea della sezione delle Penne Nere di sabato scorso, è stato eletto Emiliano Invernizzi del gruppo di Esino Lario che succede a Marco Magni, del gruppo di Robbiate, in carica dal 2013. «Andiamo avanti a rimboccarci le maniche, seguendo i nostri principi e valori», ha dichiarato il nuovo presidente.

Invernizzi, che è negli Alpini da decenni e che è stato anche nel corpo militare impegnato in diverse missioni in Paesi in guerra, nell’ultimo anno è stato delegato ai rapporti con le Forze armate per la sede nazionale dell’associazione.

Presenti alla cerimonia il sindaco di Lecco, Mauro Gattinoni, e la presidente della Provincia di Lecco, Alessandra Hofmann: “La loro presenza è molto significativa e trasmette la vicinanza delle istituzioni agli Alpini, così come gli Alpini sono al fianco delle istituzioni”, ha detto.

“Il mio ringraziamento è andato al presidente uscente, Marco Magni, per l’impegno grande che gli Alpini hanno dato durante il Covid – ha detto il sindaco Gattinoni – al centro tamponi del Bione, all’assistenza in ospedale, alla solidarietà. Come sindaco di Lecco ho dato voce a tutti i primi cittadini della Provincia, ringraziando gli Alpini, siamo orgogliosi di avere al nostro fianco una sezione Ana così forte e presente”.

L’Assemblea dei delegati ha anche rinnovato il Consiglio direttivo sezionale: Erino Delpini, Pierangelo Corti, Fabio Sibilloni (confermato), Giuseppe Tintori, Giorgio Rusconi. Alla Sezione fanno capo 71 Gruppi per un totale di poco più di cinquemila iscritti tra soci effettivi e soci aggregati.