A Lecco una serata di solidarietà con Padre Norberto Pozzi

Sarà presente anche Padre Norberto Pozzi con un video messaggio realizzato dall’istituto ortopedico Rizzoli di Bologna dove è ricoverato. Previsto un incontro ricco di emozioni in programma mercoledì 22 marzo alle 20.45 in sala Ticozzi con padre Norberto Pozzi a distanza, il missionario carmelitano lecchese “saltato” su una mina in Centrafrica.

L’iniziativa è organizzata delle Acli Provinciali di Lecco, del Centro Culturale Manzoni e delle Missioni carmelitane in Centrafrica con il patrocinio del Comune di Lecco. Oltre a Padre Pozzi prenderà parola padre Aurelio Gazzera, missionario carmelitano a Bozoum e Baoro. In sala ci sarà anche il Primo Cittadino Mauro Gattinoni, sindaco di Lecco. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Anna Pozzi.

Padre Norberto Pozzi, 71enne di Lecco, missionario carmelitano in Repubblica Centrafricana, è saltato su una mina mentre si recava in un villaggio per incontrare la comunità cristiana e riparare una scuola. L’uomo ha dovuto sottoporsi ad una prima amputazione del piede sinistro a Kampala in Uganda. Ci sono voluti diversi giorni e altre 16 ore di volo passando per Amsterdam per arrivare in Italia, lo scorso 24 febbraio, dove è stato trasferito all’Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna.

Padre Norberto ora sta meglio, è pieno di coraggio e di voglia di vivere. Pensa alla sua gente in Centrafrica, dove è arrivato nel 1980. Proprio lì è nata la vocazione che lo ha portato a farsi carmelitano. Nel 1995 è tornato in Centrafrica da sacerdote e da allora ha sempre accompagnato le piccole comunità cristiane.

La serata vuole far conoscere ai cittadini padre Norberto, la sua opera e quella dei suoi confratelli. Inoltre si vuole promuovere una campagna di solidarietà, insieme alla famiglia, per far fronte alle onerose spese mediche. Ora il missionario dovrà affrontare un lungo percorso di operazioni e cure, di applicazione di una protesi e di riabilitazione.

È possibile aderire alla campagna con una donazione secondo le modalità specificate qui sotto.

  • IBAN: IT 42 D 05034 31830 000000010043
    Intestato a: Missioni Carmelitane Liguri Convento dei Carmelitani Scalzi
    Causale: emergenza Padre Norberto Pozzi
    Con PayPal: Puoi spedire una donazione a: missioni@carmeloligure.it
  • Per chi volesse fare una donazione detraibile:
    IBAN: IT72H0760101400000043276344 intestato a: AMICIZIA MISSIONARIA ETS