90 candeline…in Grignetta

Sabato 7 ottobre 2023, un uomo coraggioso ha dimostrato al mondo intero che la passione e la determinazione non hanno età, festeggiando il suo novantesimo compleanno con un’impresa straordinaria. Emanuele Fornasiero, nato nel 1933, da più di mezzo secolo socio della sezione del Cai Carate Brianza, è diventato il protagonista indiscusso di una storia che ispira e ammira chiunque ami l’alpinismo e il desiderio di sfidare se stessi.

Il giorno del suo novantesimo compleanno, Fornasiero ha deciso di festeggiare in modo davvero unico: scalando la Grignetta, soprannominata il “Sigaro,” una delle vette più emblematiche delle Alpi. Non ha affrontato questa sfida epica da solo; è stato accompagnato da due istruttori esperti della Scuola di Alpinismo del Club alpino caratese, Marino Marzorati ed Ezio Tanzi.

Nonostante la sua veneranda età, Fornasiero ha dimostrato grinta e determinazione straordinarie, raggiungendo la cima in poche ore. Giunto in vetta, ha mostrato un sorriso radiante, sfoggiando un atteggiamento che potrebbe far invidia a un ventenne. “Sono 90 gli anni… Ma quassù non pesano,” ha scritto l’anziano scalatore su un foglio, dimostrando il suo spirito giovane e instancabile.

Dalla cima della Grignetta, Fornasiero ha compiuto una vertiginosa discesa in “corda doppia” di oltre 50 metri prima di fare ritorno alla base e ridiscendere ai Piani Resinelli. Questa impresa non è stata l’unico atto eroico di Fornasiero in montagna. In passato, è stato istruttore di alpinismo presso la scuola “Mario dell’Oro” ed è stato membro del direttivo del Cai Carate Brianza, dove ha gestito a lungo le attività di escursionismo. All’età di 76 anni, ha scalato il Monte Bianco per la decima volta.

Le congratulazioni e gli auguri per questa impresa straordinaria sono giunti da parte del direttivo del Cai di Carate Brianza, presieduto da Antonio Colombo, e da tutti i soci della sezione cittadina. La storia di Emanuele Fornasiero è un esempio di dedizione, passione e perseveranza che ispira e dimostra che la montagna può essere conquistata a qualsiasi età.