Casatenovo, vademecum per non sprecare acqua

È stato un anno difficile dal punto di vista climatico, caratterizzato per mesi da un’importante siccità. In accordo con il gestore del servizio idrico integrato Lario Reti Holding è stata in questi giorni revocata l’ordinanza sindacale relativa all’utilizzo dell’acqua potabile.

«Deve ora proseguire un atteggiamento prudente ed ispirato al contenimento dei consumi di una risorsa, l’acqua, sempre più preziosa, anche in considerazione dei costi per l’energia che viene impiegata dal servizio idrico per garantire la fornitura – ha scritto l’assessore all’ambiente Marta Picchi – Ognuno di noi deve fare la propria parte, tutti i giorni, in quanto OGNI GOCCIA CONTA Invitiamo quindi i cittadini di Casatenovo a prendere visione del sito https://nonsprecare.larioreti.it/ dove sono riportate le buone pratiche di risparmio idrico».

Intanto Lario Reti Holding ha sviluppato un importante percorso di investimenti che vede tra le priorità il raddoppio dell’acquedotto Brianteo ed interventi per ridurre le perdite.